Tag

, , ,

husband_clean

Amoremio lavora, io ricopro il cosiddetto ruolo della casalinga. Ma, personalmente, non mi piace definirmi tale. Ultimamente ha assunto un significato diverso, è screditato e viene associato a persona nullafacente. Spesso mi son sentita dire, dopo aver asserito che faccio la casalinga, “ah, quindi sei a casa a spassartela?” Oppure “quindi non fai niente, non lavori?” Per non parlare di chi pensa che sia a casa a fare la mantenuta. Sorvolando su quel che una donna con bambini fa in casa, facciamo un salto all’indietro.
Un tempo le famiglie erano molto numerose, l’uomo lavorava fuori casa tutto il giorno, la donna – spesso aiutata da altre donne della famiglia – si occupava delle faccende domestiche e della prole. Nella vita moderna, in famiglie con figli, entrambi i genitori lavorano, per cui la cura dei bambini è affidata a nonni, baby-sitter, asili nido e altre strutture simili. Le faccende domestiche spesso ricadono tutte sulle spalle della donna. È un luogo comune o davvero funziona così?
La mia situazione è diversa, perché Amoremio sovente lavora da casa, e lo fa “a giorni alterni”. Nel senso che, alcuni giorni non ci vediamo nemmeno a pranzo perché sta sempre al telefono, altri mi aiuta nelle faccende giornaliere. È un car’ uomo, ma non lasciatelo solo coi bambini più di venti minuti: non ha pazienza, e poi come già detto spesso proprio non ha tempo.
Per il resto, sa fare tutto. Sa cucinare – e con ottimi risultati tra l’altro – , sa cucinare la pappa per Principe, pulisce ogni angolo della casa, sa cucire, sa stirare, lava i piatti, passa l’aspirapolvere e lava i pavimenti, pulisce il bagno e la cucina, cambia i pannolini, fa con successo le lavatrici…
No, non lo schiavizzo, è solo che in rare occasioni, non ho potuto fare altrimenti. Occasioni tra cui annovero i miei parti -di cui uno in particolare- durante il post parto non potevo alzarmi dal divano per alcuni giorni, senza contare il tempo passato in ospedale. Tornando ho trovato tutto lindo e splendente, apparecchiato, cucinato, spesa fatta. Ad ogni modo quando ha tempo mi aiuta, anche volentieri.
Io, quando sono sola in casa, pulisco cerco di pulire al meglio delle mie capacità. Mi alzo al mattino già stanca, ma piena delle migliori intenzioni. Corro avanti e indietro, sono spesso disorganizzata e passo da un lavoro ad un altro, per non finirli e passare ad un terzo. Ora di sera, forse, ne ho completati due su tre. Ma io, nel frattempo, ho anche cambiato pannolini, pulito sederini caccosi, lavato bambini sporchi, aiutato a trovare giochi – che sono sempre quelli in fondo al cesto – , suggerito, consigliato, portato a dormire, cantato ninne nanne, colorato, giocato e quant’altro.
Talvolta trovo il tempo per la doccia nel pomeriggio, se per grazia ricevuta dormono entrambi. La mia giornata inizia al richiamo di “mamma” e versetti vari, prosegue tra mille attività svolte approssimativamente, dando io il privilegio ai miei bimbi. Spesso, però, sembro proprio una desperate housewife.
Invece lui, Amoremio, candidamente mi fa notare che LUI, l’aspirapolvere, l’ha passata in mezz’ora lavando anche i pavimenti. Che LUI, quando lo fa, lava i piatti più velocemente di me. Insomma, che lui è più bravo di me. Effettivamente è vero, svolge i compiti più velocemente di me, e porta tutto a termire: lui è semplicemente più organizzato e ha solo quello da fare! C’ho provato una volta a spiegargli quel che faccio nel mentre, poi ho desistito.
L’importante è che lui, anche se non lo è, ogni tanto si senta un not desperate househusband.

househusband

Spesso, l’househusband che c’è in lui, mi rimprovera di non apprezzarlo per tutto quel che fa. Mi dice che se avessi avuto un altro uomo, questo se ne sarebbe stato sul divano aspettando che gli venisse servita la cena, non muovendo un dito.
Personalmente non ho mai chiesto alle donne sposate cosa i loro mariti facciano in casa, ma ora la curiosità è forte. E vorrei capire se ha ragione definendosi uno dei pochi uomini che fanno tutto in casa, o se ha torto.
Donne! Aspetto i vostri commenti. Ma li aspetto anche dagli uomini.

A presto, momfrancesca.

Annunci