Tag

, , ,

premio-liebster-awardÈ successo che sono stata nominata da Progetto Felice per questo premio, ne sono felice e per questo la ringrazio molto.

Poi, è passato del tempo ma non mi sono scordata; quindi ecco qui il mio post.

Le regole per partecipare sono le seguenti:

  1. Ringraziare il blog che ti ha nominato.
  2. Rispondere alle 10 domande.
  3. Nominare altri 10 blog con meno di 200 follower.
  4. Comunicare la nomina ai 10 blog scelti.

Le mie risposte.

  1. Perché hai aperto un blog?
    Perché mi piaceva l’idea di poter scrivere e allo stesso tempo mettermi a confronto con altre persone.
  2. Ci parli un po’ delle tue passioni?
    Ne ho parecchie, tutte in fondo alla lista delle cose da fare. Sono molto instabile anche a coltivarle, ma vi dirò che adoro fare tutto quello che mi fa sentire bene.
  3. Quanto pensi che i commenti e le interazioni siano utili per un blogger e in che modo?
    Personalmente i commenti li ritengo davvero molto importanti. Rispondo a tutti, ma non solo per cortesia: può nascere uno scambio di battute che sarà di arricchimento per tutti.
  4. Di cosa parli nel blog?
    Parlo di bambini, ma a volte divago. Racconto fatti che ci accadono, oppure provo ad offrire quel che so agli altri, senza la presunzione di aver scoperto l’acqua calda. Quando mi faccio prendere da alcune emozioni ne parlo, anche se non sono inclusi i bimbi.
  5. Hai creato un rapporto di amicizia con altre blogger? Vi siete mai conosciute personalmente?
    Pensavo stesse nascendo qualche rapporto al di là dei semplici commenti, ma poi… Nulla. E no, non ho ancora conosciuto nessuno di persona.
  6. Come immagini il tuo blog tra due anni? Vorresti vederlo crescere/cambiare e in che modo?
    Tendenzialmente sono una persona che non fa progetti a lungo termine. Se proprio devo pensarci me lo immagino più ricco di contenuti, mi piacerebbe avere più tempo per scrivere. Soprattutto, vorrei imparare a scrivere.
  7. La cosa che sai fare meglio?
    Godere delle piccole cose, puntando sempre in alto.
  8. Quanto tempo dedichi al tuo blog?
    Non è quantificabile. Ci sono giorni in cui sto qualche ora al computer, altri in cui non lo apro nemmeno. Però controllo da smartphone l’evoluzione quotidianamente: leggo gli altri post e guardo le notifiche.
  9. Come nascono i tuoi post?
    Da quel che mi circonda, da quel che vedo e penso. Tutto molto free, senza condizionamenti né tempi da rispettare. Scrivo, rielaboro, pubblico. Ma a volte le bozze stanno giorni o settimane ad aspettarmi.
  10. Un saluto a chi legge?
    Grazie per aver letto questo post, ma soprattutto GRAZIE a chi legge il mio blog, a chi lascia un suo pensiero e a chi passa in silenzio. Ciao a tutti!

Le mie nomine.

Spero sia gradito il premio a tutte Voi!

A presto, momfrancesca.

Annunci