Tag

, , ,

concorso-blog-momfrancescaBuongiorno buongiorno! Mi sono resa conto che avete risposto davvero in tante alla chiamata, credo sarà necessario pubblicare più di due post al giorno, per cui preparateVi ad essere inondati. Vi rinnovo il benvenuto alle pubblicazioni delle risposte che mi sono arrivate da chi ha deciso di partecipare al mio concorso per il 1° compleanno del blog. Come sapete, i post sono pubblicati nell’ordine in cui li ho ricevuti e sono accompagnati da un numero, che vedete nel titolo. Quel numero è quello assegnato alla blogger nominata nel post per partecipare all’estrazione del premio finale, che Vi ricordo essere un buono regalo Amazon del valore di 20€.


#16 – Maria Elena del blog “Mamma Piky

Ha due bimbi e un bel blog dove racconta della sua vita in famiglia e quello che le accade. Collabora insieme ad un’amica per un altro blog, un sito utile dove trovare informazioni e dritte, tutto pro bambini. Dice poco di sé, ma ci sono molte interviste alle quali ha risposto; per conoscerla meglio non ci resta che andare sul suo blog e seguirla. Si presenta con questa frase “viaggio con il mio bel bagaglio di sogni, con la mia voglia di fare e di creare, con il desidserio di strapparvi una risata… Ma un sorriso andrebbe già bene!”

Ecco le sue risposte.

Ciao e benvenuta al primo compleanno del mio blog.

1) Anche se ti conosciamo già, riesci a descriverti usando solo tre parole?

Mamma, donna e bambina… Non sono contraddittoria lo giuro!

2) Qual è il tuo sogno nel cassetto, che speri di tirare fuori presto?

Di sogni nel cassetto ne ho avuti tanti in vita mia e piano piano li ho sempre tirati fuori e con tenacia ho provato a realizzarli, più che sogni mi piace pensare che siano progetti. Ora ne ho uno legato a Umbria for mummy, il sito sull’Umbria, che gestisco con Lucia, ma è ancora troppo confuso nella mia mente per poterne parlare. Ci risentiamo più avanti? ;-))

3) In esclusiva per Momfrancesca, puoi svelarci un tuo segreto o una tua particolarità che ancora non sappiamo?

Sono cocciuta, tanto, sempre, troppo… Magari dalle parole non traspare molto, ma è così e non è pregio, credimi.


Grazie a Maria Elena per aver risposto alle mie domande.

Se anche tu vuoi partecipare, leggi questo post.

A presto, Francesca.

Annunci