Tag

, , ,

concorso-blog-momfrancescaBuon lunedì. Attenzione, ultimo giorno per partecipare al concorso! Proseguono le pubblicazioni delle risposte che mi sono arrivate da chi ha deciso di partecipare al mio concorso per il 1° compleanno del blog. Come sapete, i post sono pubblicati nell’ordine in cui li ho ricevuti e sono accompagnati da un numero, che vedete nel titolo. Quel numero è quello assegnato alla blogger nominata nel post per partecipare all’estrazione del premio finale, che Vi ricordo essere un buono regalo Amazon del valore di 20€.


#31 – Lucia del blog “Ma la notte no!

Mamma di due bimbi, di cui uno ha pochi mesi. Il suo blog porta questo nome perché il suo primogenito è un bimbo “modello nannano”, come dice lei. Eppure, nonostante le notti insonni, riesce sempre a scrivere post interessanti su vari argomenti, mammeschi e non; ad avere nuove idee ed essere una brava blogger; e pure le riesce di lavorare. Un concentrato di vitalità e simpatia. Punto di riferimento, inoltre, per quelle mamme che vogliono affacciarsi al mondo dei pannolini lavabili, testandoli personalmente – quasi – perché in realtà il tester è Gambalunghino, il suo secondo bimbo.

Ecco le sue risposte.

Ciao e benvenuta al primo compleanno del mio blog.

1) Anche se ti conosciamo già, riesci a descriverti usando solo tre parole?

Tre parole per descrivermi: caotica, entusiasta e programmatrice!

2) Qual è il tuo sogno nel cassetto, che speri di tirare fuori presto?

Il mio sogno nel cassetto è un viaggio itinerante al nord. Ho già nel cuore Danimarca e Svezia ma vorrei allargare a Norvegia, Finlandia e Islanda, magari con una parte di itinerario in nave, anche se soffro il mal di mare!

3) In esclusiva per Momfrancesca, puoi svelarci un tuo segreto o una tua particolarità che ancora non sappiamo?

Un segreto… io sono un tipo piuttosto trasparente credo, ma forse ai miei lettori non ho mai detto che ho una passione smisurata per le serie (soprattutto crime!) Americane! Le stra adoro!


Grazie alla superattiva Lucia per aver risposto alle mie domande.

Se anche tu vuoi partecipare, leggi questo post.

A presto, Francesca.

Annunci